About: Paolo Rossi

2012

 
 

Ciao!

Da quando sono nato sono sempre stato un “essere” curioso, attirato da tutto ciò che gli sta attorno, da come funzionano le cose nel dettaglio e dalla voglia di “creare” opere che dessero oneste emozioni.


Ho una formazione da tecnico elettronico e negli anni ho lavorato a stretto contatto con le innovazioni tecnologiche e come consulente informatico per alcune delle più grandi aziende del mercato però...


Mi piace la fotografia: è un’ossessione, e con l’avvento del digitale è come se fosse iniziato un nuovo rinascimento di quest’arte, che permette un controllo migliore e più personale di tutta la catena del processo, per ottenere il risultato finale: è possibile definire il proprio pensiero così come l’animo lo detta.

Certo, è un lavoro maggiore! Perché oltre a realizzare un buono scatto in origine (senza il quale nessuno sviluppo successivo può far miracoli), si aggiunge il tempo di quella che si può chiamare “camera oscura digitale”, dove si passeranno ore di maniacale ricerca dell’esposizione perfetta, della saturazione ottimale o del bilanciamento armonioso del bianco, che conferiranno alla foto finale quella magia che si cercava di trasmettere.


Mi piace sperimentare di continuo, alla ricerca di nuove forme di espressione e di miglioramento sia della visione che della tecnica, facendo tesoro della fotografia del passato nel tentativo di creare quella del futuro.


Credo che la fotografia abbia ancora molto da dire poiché se realizzata con professionalità, qualità, competenza e il giusto grado di sensibilità è in grado di regalare al mondo la magia di un attimo congelato per sempre sia che si tratti di eventi pubblici, di un ritratto personale appeso nella propria abitazione, delle fotografie di presentazione della propria azienda o di paesaggi destinati prima o poi a cambiare nel tempo.


In questo viaggio che continua a cambiare forma e aspetto, tra lavori personali e su commissione, raccolgo testimonianze di eventi, luoghi e visioni surreali che raccontano la loro storia a chi vorrà ascoltare con gli occhi.

Alcuni Stili

  1. 1.Autoritratto

  2. 2.Reportage Eventi

  3. 3.Urbano astratto

  4. 4.Maxima - ritratto

  5. 5.Fine Art HDR (Grattacielo Pirelli, MI)

Fotografia mon amour...

Qualche dato